La versione del tuo browser è obsoleta. Consigliamo di aggiornare il browser alla versione più recente.

 

 

Ritorna alla pagina Percorsi

 

Vai alla Home Page

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Da Punta Palascia a Porto Badisco

 

Distanza: 7 Km           Tempo di percorrenza: 2h 30'

 

Difficoltà:-trekking: E        MTB: EC

 

Tappa precedente:Da Otranto al faro di Punta Palascia

GPS download: Punta Palascia Porto Badisco 

Tappa successiva:Da Porto Badisco a Santa Cesarea

 Da Punta Palascia a porto BadiscoDa Punta Palascia a porto Badisco

 

 Percorso & Cultura

Percorso totalmente su sentiero che si percorre vicino al mare e che prevede il superamento della piccola parete rocciosa dove si staglia la torre Sant'Emiliano, dove, in estate non è infrequente incontrare free climbers che si cimentano su un tiro di corda.

Attenzione ai sassi e piccoli gradoni da superare. Le caratteristiche del percorso sono di tipo montano.

Il paesaggio,qui, è assolutamente selvaggio.

 

Il percorso inizia dal faro di Punta Palascia che si lascia alle spalle per seguire sulla carrareccia che sale verso la statale ma che si abbandona subito dopo 50 metri(al primo tornante) per seguire un sentiero tra le roccette: il mare è sotto di noi mentre sulla destra si staglia la falesia.Dopo qualche  chilometro il sentiero sale sulla destra su un pianoro che si percorre fino ad arrivare alla torre di Sant' Emiliano da dove si può godere di un bel panorama sul mare. Proseguendo per la traccia di sentiero si aggira la torre lasciandosela sulla sinistra per ridiscendere verso il mare. Da qui il sentiero corre parallelo e vicino al mare, su costa bassa e tra bianche roccette calcariche fino ad arrivare ad un tratto boscoso che annuncia la vicinanza della Grotta dei Cervi (che è protetta da una recinzione) e oltre fino all'imboccatura di Porto Badisco che si percorre con il mare alla nostra sinistra, passando per una spiaggetta da cui si può risalire verso la carrozzabile. Da qui inizia un'altro sentiero che conduce a Santa Cesarea Terme.

  

Foto: